Il modulo base

Oltre alle funzioni standard di Mail marketing, il servizio base include anche:

  • Mail responsive
  • Progettazione form, web landing page, unsubscribe, subscribe, privacy, forwarding, change profile etc. che possono essere utilizzate direttamente all’interno di AltosMail (minisito in aggiunta al sito istituzionale) oppure “trasferite” all’interno del sito istituzionale. Le pagine HTML trasferite provvedono alla sincronizzazione dei dati raccolti dal sito con la customer base di AltosMail
  • Progettazione di template, editing dei contenuti word like, utilizzo dell’HTML incluso il CSS, importazione diretta di pagine web.
  • Editing template e-mail
  • Importazione di liste direttamente da Excel e da Open Office con relativa codifica di tastiera, di lingua e di alfabeto tramite una procedura guidata in quattro step per una operatività senza errori e senza stress.
  • Creazione di oltre 10.000 campi custom di 7 tipologie diverse (data, ora, testo, numero, tendina, booleiano, valuta)
  • Creazione di liste dinamiche che possono essere filtrate con operatori logici su tutti i campi custom
  • Inserimento di tutti i campi custom all’interno e nell’oggetto della newsletter
  • Alimentazione automatica di speciali campi custom
  • Seed list per non alterare le statistiche
  • Test list per richiedere l’approvazione
  • Report dei bounced, e-mail aperte, CTR, suddiviso per singola lead list e per singola CTA
  • A/B test e test multivariati
  • Connettività con il sito web del cliente tramite API, Web Services, Iframe e form interattivi
  • Manuale online
  • Controllo Antispam
  • Data Quality

AltosMail include anche il web analytics specializzato nella lead generation che si attiva quando nel sito (nei siti) associato è stato inserito lo script per il web analytics. Quindi sarà possibile il:

  • Tracking delle sessioni di visite anonime
  • Tracking delle sessioni di lead registrati sulla customer base
  • Tracking completo di navigazione dal click della e-mail a tutto il funneling visitato dal lead
  • Popolamento dei dati di tracking all’interno della scheda anagrafica lead
  • Consultazione dei report, tabelle e cruscotti pre-programmati particolarmente studiati per la lead generation